RIABILITAZIONE TOTALE SU IMPIANTI

Il caso clinico:
Diagnosi

Il paziente presenta, superiormente, una protesi su impianti non soddisfacente dal punto di vista estetico, e inferiormente denti con mobilità accentuata.




L'intervento suggerito

Sostituzione della protesi superiore sfruttando i 7 impianti preesistenti e estrazione di tutti i denti inferiori con inserimento, nella stessa giornata, di 6 impianti a carico immediato.
Dopo 48 ore dall'intervento di estrazione si procede all'applicazione di due protesi provvisorie fisse ancorate agli impianti.




Il risultato

A seguito dell'avvenuta osteointegrazione degli impianti inferiori (3/6 mesi) si prosegue con l'applicazione delle protesi definitive funzionali al recupero della piena armonia estetica e della corretta funzione dentale.

 


in collaborazione con il Dott. Vittorio Farina




Casi clinici

Riabilitazione completa su impianti in composito e resina - Caso eseguito in collaborazione con il Dott. Vittorio Sirio Leone
Guarda le immagini



Riabilitazione completa su impianti in metallo ceramica - Caso eseguito in collaborazione con il Dott. Aldo Dominici
Guarda le immagini



Corone e impianti in zirconia e ceramica - Caso eseguito in collaborazione con il Dott. Vittorio Sirio Leone
Guarda le immagini