STRUMENTI PER VALUTARE LA SALUTE DI CORPO E BOCCA

La verticale di Barré

La verticale di Barrè consiste in un filo a piombo attaccato al soffitto e perpendicolare al pavimento, da UTILIZZARE come riferimento, per valutare il rapporto di equilibrio tra i punti cardine corporei (punti in ROSSO fig.1) .
Tra questi punti in una postura fisiologica si instaura un rapporto di POSIZIONEche li porta ad essere allineati tra di loro in proiezione: frontale / posteriore / sagittale, lungo la verticale di Barrè. La verticale di Barré unita al "TEST di Meerssman" (due tamponi di cotone interposti tra i denti per circa 10 min), serve per valutare l'eventuale INTERFERENZA della bocca, con l'equilibrio del resto del corpo.


Esempio: valutazione inizio terapia (Caso ESEGUITO con il Dott. Vittorio Farina).
Si valuta l'equilibrio del corpo in condizioni normali, POSIZIONE naturale e rilassata con lo sguardo che traguarda l'orizzonte (punti cardine in disequilibrio fig.2 ), poi con "Il test di Meerssman" , si tolgono le INFORMAZIONI di posizione che stabilizzano l'equilibrio dell'Apparato Stomatognatico (si lascia libera la mandibola e i muscoli dal vincolo dei denti). Si rivaluta l'equilibrio del corpo con i tamponi in bocca e se l'equilibrio migliora (parziale recupero equilibrio dei punti cardine fig.3 ), risulta evidente che vi è un problema in BOCCA che disturba l'equilibrio corporeo.